Salta al contenuto principale

Sulle tracce del piromane in provincia di Teramo...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Un gruppo di cittadini teramani che stavano pulendo il bordo strada e soprattutto alcune scarpate pubbliche avrebbero trovato tracce inequivocabili di inneschi da piromane.
Incendiari casuali, piromani seriali, chiamateli con quanti appellativi e profili psicologici, adduciamo anche le scusante intellettive e culturali ma il pericolo di un incendio per l'ambiente, per gli animali, per le vite umane è altissimo.
Candele posizionate su di una base, animali ( solitamente gatti) cosparsi di materiale incendiario e accesi vivi non sappiamo quale sarebbero le prove e il luogo esatto del comune di Teramo ma ci hanno assicurato che continueranno  le indagini e i controlli attraverso circostanziali denunce e continue verifiche per una seria azione preventiva.
Come fare per aiutare?
Attraverso le solite segnalazioni di auto ferme sul bordo strada o vicino ai boschetti.
La sicurezza di un territorio è data dalla collaborazione partecipata e costante dei propri residenti.
Si chiama comunità...

Commenta

Commenti

Certo che in quest'ultimi tempi le menti umane già contorte hanno raggiunto livelli veramente esasperati.

Ma possibile che non si riesca mai a beccarli questi infamoni

Colpa di d'Alberto e Cavallari che non hanno messo le telecamere