Salta al contenuto principale

Personale Comune di Teramo. L'ass. Core per ritardare la "Figuraccia" chiede altri 15 giorni...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

92 dipendenti del comune di Teramo attendono che il 30enne assessore del comune di Teramo, tra le sue prime esperienze lavorative, Andrea Core, ammetta il clamoroso errore, anzi, i clamorosi errori nella trattativa sindacale per le progressioni.
Altri 15 giorni quando l'argomento è stato sviscerato da tempo con l'amarezza sindacale che è pronta a dare battaglia fino alla fine.
IL sindaco D'Alberto?
La Giunta D'Alberto?
Complici silenziosi....https://www.youtube.com/watch?v=wnRNsg91408

Commenta

Commenti

Sono mesi che si scrive male di lui, perché invece non raccogliete delle firme per cacciarlo, se come scrivete voi, i cittadini di teramo dovrebbero correre a firmare, però c'è un ma, in Italia chi va al potere spesso ci va tramite delle promesse di favori, quindi se è così non lo caccerete mai invece se non lo è i teramani ci dovrebbero mettere meno di 2 secondi a farlo fuori. A voi la palla fate vedere il risultato mo avanti basta con articoli fate i fatti

Largo ai giovani .... capaci.

finiamola con queste progressioni, prima o poi ce le paheranno visto che è tutto scritto....

Ma che vogliono questi che sono quelli che prendono uno stipendio sicuro. Provassero a chiedere in giro che aria tira tra fabbriche che chiudono negozi e ditte che interrompono le proprie attività o qualche industria che licenzia o non paga. Si ritengono non fortunati.....di più.

giuseppe
dici un sacco di cazzate....

Sindaco dove sei?