Salta al contenuto principale

BOLLETTE SALATE DI ENEL ENERGIA. ASSOCIAZIONE CONSUMATORI FA RICORSO...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

In principio fu un comunicato dell'associazione consumatori Robin Hood.

"L'associazione Robin Hood segnala la presenza di numerosi utenti che denunciano di aver ricevuto mega bollette gas da Enel Energia con costi sopra ai 2,4 euro a metro cubo.

Gli sportelli dell'azienda hanno comunicato che l'aumento era stato preannunciato da una lettera, utenti che contestavano la mancata ricezione  è stato risposto, noi le abbiamo consegnate a Poste Italiane, se non è arrivata non è colpa nostra.

La lettera laddove sia arrivata non è assolutamente comprensibile ai più., può essere compresa solo da chi ha delle conoscenze tecniche in materia 

Una cosa è certa le prime bollette emesse in estate non hanno destato allarme per i bassi consumi, mentre quella emessa adesso e la successiva, sino al cambio di contratto, garantiranno un enorme gettito finanziario.

non solo gli utenti al fine di bloccare la situazione rinnovano immediatamente il contratto con il fornitore.

In una logica di mercato libero maturo ed in presenza di comunicazioni chiare, normalmente l'utente cambia operatore.

L'Associazione Robin Hood, esporrà all'Antitrust per una valutazione la documentazione raccolta chiedendo un intervento nel merito, nel mentre contesterà per ogni singolo utente.  

L'associazione sta valutando anche la leggittimità dell'invio massivo di email con apertura di una pec sul sito dell'Enel Energia 

Leggi anche la.protesta dei consumatori  https://www.iduepunti.it/04-02-2024/protesta-contro-le-bollette-di-enel-energia-le-associazioni-di-consumatori-allantitrust

Pasquale Di Ferdinando, presidente dell'associazione Robin Hood spiega i prossimi passaggi e dove scrivere per ulteriori informazioni....https://www.youtube.com/watch?v=hHnacJymNjQ

Commenta

CAPTCHA

Commenti

Non si comprende perché oggi con i prezzi in calo sia dell'energia elettrica sia del gas metano molte compagnie tendano ad ingannare il consumatore. Lo stato pur considerando il libero mercato deve intervenire a tutela del consumatore con precisi picchetti economici. È una vergogna!

E vergognoso come si è comportata questa società enel energia.
Mi ha proposto un aumento al di sopra i 2,4 € al mc.senza aver ricevuto nessun avviso.
Avendo ricevuto una bolletta di importo elevato alla mia protesta mi hanno proposto una tariffa di 0,90 al metro ma non potevano farla PRIMA e ovviamente ho accettato.
Ho fatto presente che avevo 77 anni e mi toccava la tariffa di maggior tutela,mi hanno risposto che non rientravo perché venivo dal mercato libero, mi hanno detto una bugia .Sono andato da altro operatore e ho fatto un altro contratto e mi hanno dato la maggior tutela a 0.40 al mc.
Vergogna

Già nell'anno 2022, 3 metri cubi mi sono stati fatturati per un totale di euro 24,51 .