Salta al contenuto principale
|

I Cittadini teramani bocciano i nuovi parcheggi davanti la De Benedictis...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

La pace dei Roses chiama la pace dei parcheggi.
Il termine guerra richiama altra cronaca.
Eppure a Teramo tra l'assessore a più alto indice di corsie ciclabili e il commissario straordinario a più alto indice di ospiti anziani le carte bollate tra parcheggi a spina di pesce e orizzontali o verticali, continua.
Accanto al commissario i cittadini teramani e famigliari che frequentano la Casa di Risposo.
Le multe?
Si potranno fare in un'area privata?
To be continued...
 

Commenta