Salta al contenuto principale

Pescara. Il sindaco Masci supera il sondaggio di gradimento. 5 domande...Ecco le risposte...

di Giancarlo Falconi
5 minuti

È stato pubblicato sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria – WWW.SONDAGGIPOLITICIELETTORALI.IT - l’esito del sondaggio sul “Livello di gradimento dell’Amministrazione Comunale di Pescara”, effettuato da G.D.C. SONDAGGI con metodo di campionamento probabilistico e rilevazione CAWI, CATI e CAPI, nel periodi dal 19 Gennaio al 22 Gennaio 2023.

NOTA INFORMATIVA: Al sondaggio sono stati interessati 3.328 cittadini maggiorenni residenti nel comune di Pescara, 1.073 dei quali (pari al 32,24%) hanno partecipato e risposto, mentre 2.255 (pari al 67,76%) hanno rifiutato di rispondere alle domande oggetto dell’indagine. Considerata l’alta percentuale degli intervistati (1.073) che hanno fornito risposte alle domande oggetto del sondaggio, i dati raccolti sono valutati campionatura ampiamente rappresentativa dell’intera popolazione maggiorenne (96.247) del comune di Pescara, con un margine di errore massimo del 3,5%.

Cinque i quesiti sottoposti all’attenzione degli intervistati.

Nella prima domanda è stato chiesto:

1. “Dopo tre anni di amministrazione che giudizio dà all’operato del Sindaco Carlo Masci?” con cinque alternative di risposta che rappresentano una scala di misurazione del livello di soddisfazione dei partecipanti al sondaggio: Gravemente insufficiente, Insufficiente, Sufficiente, Buono, Ottimo. Ilsecondo quesito è stato posto come oggetto di valutazione l’operato degli Assessori comunali:

2. “In generale, quanto è soddisfatto del lavoro portato avanti dagli Assessori Comunali?” andando a graduare con una scala di valori il livello disoddisfazione che gli intervistati hanno maturato in questi primi due anni nei confronti dei componenti della Giunta. Le alternative messe a disposizione degli intervistati sono state: Per niente, Poco, Abbastanza, Molto, Non lo conosco, Non so ( quest’ultima opzione inserita come risposta di rifugio per gli indecisi). La terza domanda ha riguardato il livello di conoscenza degli Assessori Comunali:

3. “Quali dei sottoelencati Assessori Comunali conosce, anche per sentito solo nominare?” Giovanni Santilli (Vice Sindaco), Luigi Albore Mascia, Maria Rita Carota, Alfredo Cremonese, Isabella Del Trecco, Nicoletta Eugenia Di Nisio, Patrizia Martelli, Eugenia Seccia, Adelchi Sulpizio Nel quarto quesito è stato chiesto agli intervistati di segnalare i settori sui quali l’Amministrazione dovrebbe incidere con più efficacia:

4. “A Suo giudizio, quale di questi settori dovrebbe essere oggetto di maggior interesse ed incisività da parte dell’Amministrazione Comunale?” Manutenzione stradale, Cultura, Sport, Opere pubbliche, Verde pubblico, Mobilità e parcheggi, Politiche sociali, Edilizia scolastica, Eventi, Commercio Nella quinta e ultima domanda si è chiesto di esprimere la propria intenzione di voto:

5. “Se si votasse oggi per il rinnovo del Consiglio Comunale di Pescara a quale partito voterebbe? ESITO DEL SONDAGGIO Nel primo quesito previsto dall'indagine, si è chiesto al campione di formulare il suo giudizio di gradimento sull’operato del Sindaco Carlo Masci.

Alla domanda: “Dopo tre anni di amministrazione che giudizio dà all’operato del Sindaco Carlo Masci” gli intervistati hanno così risposto:

• “GRAVEMENTE INSUFFICIENTE” 12,36%
• “INSUFFICIENTE” 30,77%
• “SUFFICIENTE” 33,39%
• “BUONO” 17,43%
• “OTTIMO” 6,05%

Nel secondo quesito è stato posto a giudizio l’apprezzamento del lavoro portato avanti finora dagli Assessori comunali.
Alla domanda: “In generale, quanto è soddisfatto del lavoro portato avanti dagli Assessori Comunali?” gli intervistati si sono così espressi:

• “PER NIENTE” 21,48%
• “POCO” 29,13%
• “ABBASTANZA” 32,27%
• “MOLTO” 11,64%
• “NON SO” 5,48%

La terza domanda ha riguardato il livello di conoscenza degli Assessori da parte dei cittadini interessati al sondaggio.
Alla domanda: “Quali dei sottoelencati Assessori Comunali conosce, anche per sentito solo nominare?” gli intervistati si sono così espressi:
• LUIGI ALBORE MASCIA è conosciuto dal 78,36% degli intervistati
• GIOVANNI SANTILLI (Vice Sindaco) è conosciuto dal 67,14% degli intervistati
• ISABELLA DEL TRECCO è conosciuta dal 50,12% degli intervistati
• PATRIZIA MARTELLI è conosciuta dal 46,31% degli intervistati
• ALFREDO CREMONESE è conosciuto dal 41,29% degli intervistati
• ADELCHI SULPIZIO è conosciuto dal 39,26% degli intervistati
• NICOLETTA EUGENIA DI NISIO è conosciuta dal 32,64% degli intervistati
• MARIA RITA CAROTA è conosciuta dal 26,43% degli intervistati
• EUGENIO SECCIA è conosciuto dal 21,85% degli intervistati

Nel quarto quesito gli intervistati sono stati chiamati a segnalare i settori sui quali l’Amministrazione dovrebbe incidere con più efficacia. Alla domanda: “A Suo giudizio, quale di questisettori dovrebbe essere oggetto di maggior interesse ed incisività da parte dell’Amministrazione Comunale?” gli intervistati, che hanno avuto la possibilità di segnalare anche più Settori, si sono così espressi

• “MANUTENZIONE DELLE STRADE “ segnalato dall’ 87,94% degli intervistati
• “MOBILITÀ E PARCHEGGI” segnalato dall’ 83,18% degli intervistati
• “VERDE PUBBLICO” segnalato dall’ 78,49% degli intervistati
• “POLITICHE SOCIALI” segnalato dall’ 73,61% degli intervistati
• “CULTURA” segnalato dall’ 70,36% degli intervistati
• “OPERE PUBBLICHE” segnalato dall’ 68,14% degli intervistati
• “EVENTI” segnalato dall’ 66,55% degli intervistati
• “COMMERCIO” segnalato dall’ 62,78% degli intervistati
• “SPORT” segnalato dall’ 61,19% degli intervistati
• “EDILIZIA SCOLASTICA” segnalato dall’ 52,28% degli intervistati.

Nell’ultima domanda è stato chiesto agli intervistati di esprimere la propria intenzione di voto.
Alla Domanda: “Se si votasse oggi per il rinnovo del Consiglio Comunale di Pescara a quale partito voterebbe? Gli intervistati che hanno manifestato la loro intenzione di voto si sono così espressi:
• Fratelli d’Italia 30,5%
• Lega 5,3%
• Forza Italia 9,8%
• Pescara Futura 3,9%
• U.D.C. 2,3%
• Azione/Italia Viva 7,4%
• Movimento 5 Stelle 17,7%
• Partito Democratico 14,8%
• Verdi/Sinistra Italiana 3,7%
• + Europa 1,9%
• Altri 2,7% Il 13,6% degli intervistati ha dichiarato di essere indeciso su quale partito indirizzare la propria preferenza elettorale (Risposta “NON SO”) il 24,8% ha risposto che non andrebbe a votare (Risposta “NON ANDREI A VOTARE”)

Commenta

Commenti

“Horto muso”. Molto “Horto”.