Salta al contenuto principale

Regione Abruzzo Covid 19 in zona Arancione. 3570 positivi e 8 decessi...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Coronavirus Abruzzo, dati aggiornati al 14 gennaio: oggi 3570 nuovi positivi e 1382 guariti

(REGFLASH) Pescara, 14 gen. – Sono 3570 (di età compresa tra 2 mesi e 100 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza a 159002. Dei positivi odierni, 2225 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido.

Il bilancio dei pazienti deceduti registra 8 nuovi casi (di età compresa tra 71 e 96 anni, 2 residenti in provincia dell’Aquila, 3 in provincia di Chieti, 1 in provincia di Pescara, 1 in provincia di Teramo e 1 residente fuori regione) e sale a 2689. 

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 93386 dimessi/guariti (+1382 rispetto a ieri).  

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 62927* (+2180 rispetto a ieri). 

*(nel totale sono ricompresi anche 51885 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche)

350 pazienti (+1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 41 (+4 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 62536 (+2175 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 7225 tamponi molecolari (1810690 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 22454 test antigenici (2230257).  

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 12.02 per cento. 

Del totale dei casi positivi, 34438 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+657 rispetto a ieri), 43522 in provincia di Chieti (+1097), 37863 in provincia di Pescara (+817), 39143 in provincia di Teramo (+856), 2052 fuori regione (+52) e 1984 (+91) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. (REGFLASH) FRAFLA 220114

Commenta

Commenti

Che avete rotto il cazzo è già stato detto? Io vedo tutti, TUTTI a casa agli arresti domiciliari per il naso che cola e due colpi di tosse (quando va male).

tra i tamponi positivi conteggiati ci sono anche quelli che erano già positivi o solo quelli al primo tampone??

Prevede che non vengano più inclusi i ricoverati per altre ragioni che vengono trovati positivi al Covid come ricoverati per Covid. La prima questione che mi viene in mente è che nessuno tra i sanitari così zelanti nel comunicare il numero di casi lo ha mai fatto sapere. La seconda questione riguarda il fatto che pare che questi ricoverati siano oltre il 30% del totale, quindi di che zona arancione stiamo parlando? Volete decidervi a ricalcolare i dati anche delle settimane passate o dobbiamo sempre subire le decisioni irrazionali e illogiche che piovono dall'alto? Quando prende l'ospedale ogni giorno per un ricoverato Covid? Informatevi. A pensar male...

A quanto pare sono farlocchi.

Ancora siamo in giallo per una settimana, ti sei sbagliato Falco''

Caro Marco, se cambiano e alzano i tetti, se valutano l'incidenza, domani torniamo in bianco.
I numeri erano da arancione acceso....ma fosse per me, festeggerei il nostro errore con un bianco accecante e la fine della pandemia.
Un abbraccio....