Salta al contenuto principale

Molestie sul trasporto pubblico locale in provincia e nel comune di Teramo...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Non solo bande di bulli ma adulti in evidente stato di alterazione, in stato confusionale da alcol o droghe che inveiscono contro soggetti ritenuti più fragili, anziani, donne anche bambini speciali.
Tutto sul trasporto pubblico locale nel territorio comunale e della provincia di Teramo. 
Gli episodi segnalati alla nostra redazione sono molteplici e hanno come comun denominatore la violenza e la illogicità delle reazioni di questi molestatori, veri e propri delinquenti.
Adulti o adolescenti che siano vanno comunque chiamati con il loro nome.
Vigliacchi. 
L'unica soluzione rimane la denuncia e la richiesta di intervento immediato da parte dell'autista del mezzo o del controllore.
Aiutiamoci a vivere in un ambiente più civile e sicuro. 

Commenta