Salta al contenuto principale

TEramo. Il Balcone della vergogna che "minaccia" ogni giorno i residenti...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

"Con la presente per segnalare un gravissimo stato di degrado e di igiene riscontrato ormai da anni in zona centro storico e con precisione a livello di via Mario Capuani  77-79-81, via Costantini e via Nazario Sauro per l'invasione di piccioni ma soprattutto dei loro escrementi che ormai ci stanno ricoprendo.

La sottoscritta ha un appartamento XXXXX che ha la finestra della cucina (perennemente chiusa per il cattivo e maleodorante olezzo di GUANO), che si affaccia in un cortile interno di proprietà appunto del Numero civico 76 di via Nazario Sauro abitato esclusivamente dai piccioni visto il degrado che attanaglia il cortile e constatando che gli appartamenti del palazzo con ingresso in via Nazario Sauro 76 sono completamente disabitati da anni!!

L'altra persona che denuncia la gravità della situazione è xxxxx che ha la porta che si affaccia nel cortile interno di cui sopra.

Non sono certo io a far presente le conseguenze dannose per la salute che provoca il GUANO dei piccioni e gli agenti patogeni emanati dalle loro feci che arrivano a colpire soprattutto l'essere umano.

Spero si possa risolvere il problema nel più breve tempo possibile, poiché la situazione è veramente grave, prima di incorrere in uno stato irreparabile".



Mail indirizzate al comune di Teramo e all' asl di Teramo.
Ripetute a distanza di mesi. 
Perchè lasciare i cittadini senza risposte e senza assistenza?
Che cosa significa Ente Pubblico, Ente Locale, Azienda Sanitaria ?
Quando qualcuno riuscirà ad intervenire senza far passare tutto per un favore?
Quando un Ente risponderà senza essere costretto dalla stampa?


 

Commenta

Commenti

Esiste l'obbligo di manutenzione per i proprietari di immobili. Non è un optional. So di casi in cui la ASL è intervenuta. Poi, una denunncia non ci starebbe male...

Esiste l'obbligo di manutenzione per i proprietari di immobili. Non è un optional. So di casi in cui la ASL è intervenuta. Poi, una denuncia non ci starebbe male...

Non capisco come sia possibile che al centro storico, ma in generale a Teramo, dove c’è una grande mancanza di appartamenti si possa lasciare delle casa vuote e al degrado da anni senza che il comune, le forze dell’ordine e la ASL non intervengono.

Sono aree private che devono essere gestite dagli amministratori dei condomini. Il prkblema piccioni è kvunque e va risolto con la collaborazione degli stessi amministratori degli srabili e la team e il comune. ..ma ornai da anni non si fa piu nulla

Beh anche il palazzo a lato del cinema comunale.....non scherza in quanto a guano