Salta al contenuto principale

Teramo. 86enne alla guida della sua auto, si ferma e cambia la gomma forata a un gruppo di ragazze...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

La scena è stata surreale.
Statale tra Teramo e San Nicolò in direzione Giulianova.

L'ora dell'aperitivo verso il mare per quattro ragazze con età inferiore ai 30 anni.
IL resto è un pensiero aperto di Carla.
" Caro Giancarlo, la macchina mi tirava verso destra e ho subito sentito il classico rumore del trascinamento del pneumatico.
Il mio incubo perchè completamente imbranata con il crick e tutto ciò che comporta il cambio della ruota.
Triangolo e pronti a chiamare in soccorso un paio di papà quando un signore anziano ma di quell'età che scompare al cospetto della forza e risolutezza, scende dalla sua auto, prende un triangolo, indossando il gilet catarifrangente e ci sorride. " Serve aiuto?".
Una domanda semplice e senza risposta perchè torna con una valigia con le ruote e in pochi minuti ci cambia la gomma e ancora un sorriso.
Il nostro invito per un caffè è stato immediato ma ha dovuto rinunciare perchè tornava a casa a cucinare per la moglie.
Che dire?
Esistono ancora gli uomini e gli uomini romantici.
Solo grazie al signor Antonio di ben 86 anni di cui non conosciamo altro che una infinita classe e gentilezza senza dimenticare che nel frattempo non si era fermato nessun altro.".

Commenta

Commenti

" oh gran bontà de' Cavalieri antiqui "
quando la cavalleria vinceva le battaglie &
i cuori delle giovani donne!
Tuttavia anche oggi il cavaliere, dalla eterna gioventù, ha seguito ciò che batteva nel Suo cuore, mostrando alla nostra Città la Sua scintillante corazza!
E io tra di voi
Aznavour

Gentilezza in via di estinzione...

invece di scocciare i vostri genitori, avete mai pensato ad imparare a cambiare una gomma?

Fantastico gesto!

Tantissime donne, poco portate alla guida, dovrebbero colmare qualche lacuna, ad esempio saper cambiare una gomma.

Altre generazioni........altra sensibilità, cortesia, disponibilità ed amore per il prossimo,che ad 86 anni,il Signor Antonio ha dimostrato di avere.
Un plauso per questo Suo gesto Antonio.

Azioni come queste fino a 40 anni fa erano normali. Ora sono sorprendenti perché l'etica che ha mosso il Signor Antonio è legata ad una realtà sociale che adesso è profondamente cambiata e che sottende ad un certo individualismo che poco o per niente ha cura degli altri.

COMPLIMENTI AL SIG.ANTONIO PER L EFFICIENZA E GALANTERIA ."VUOI AVERE MOLTI IN AIUTO ? CERCA DI NON AVERNE BISOGNO....

Grande Sig.Antonio.
Tutti gli uomini dovrebbero prendere esempio da lui.

La cavalleria che le donne di oggi scambiano per molestie ( ovviamente non era questo il caso ) . Generalmente accade

Bravissime per la riconoscenza che avete avuto nel far pubblicare l’articolo,” ancora ci sono ragazze che apprezzano la gentilezza”BRAVE.

Ma come? Le donne che si vantano di essere meglio degli uomini ( dei maschi oggi si dice così ) di essere più intelligenti, che mettono in ridicolo il sesso forte si ricordano della cavalleria, del bon ton, dell'educazione solo quando fa comodo a loro vero? Opportunismo psicologico. Ma se la prendono come un'offesa se in determinate situazioni si cerca di aiutarle, più fai loro del bene e più ti scansano.
Non si era fermato nessun altro, e ti credo con i tempi che corrono.

Persona d altri tempi e i ragazzi di oggi dovrebbero prendere come esempio e lezione di vita

Grande Antonio 86 anni e tanta gentilezza. La cosa che inoltre mi ha fatto pensare è la sua non disponibilità per un caffè.... Stava tornando a casa per preparare la cena alla moglie, che dire.... amore e anche tanto........

"Esistono ancora gli uomini e gli uomini romantici", e persone che non sanno ancora cambiare le gomme.