Salta al contenuto principale

La Uil Fpl costretta a ricordare all'asl di Teramo di pagare a Luglio le prestazioni aggiuntive del 118....

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Tutto può accadere.
Tutto accade intorno e per tornaconto dell'asl di Teramo.
Se un sindacato come la Uil Fpl è costretta a scrivere, a ricordare di missiva e pec, di tener conto nello stipendio di Luglio il pagamento delle prestazioni aggiuntive delle postazioni di emergenza del 118, i rapporti tra operatori sanitari e vertici di Circonvallazione Ragausa sono poco chiari e diretti.
Che cosa accadrà?
Si attende la busta paga per servizi già erogati.
Figuriamoci, eppure, accade. 
 

Commenta