Salta al contenuto principale

Ospedale Mazzini di Teramo. Continua la protesta dei famigliari dei pazienti. " Il caldo nelle corsie è indecente". Mariani annuncia una ispezione...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Il capogruppo di Abruzzo in Comune, Sandro Mariani, sarà in ispezione presso il presidio ospedaliero del Mazzini di Teramo per rispondere alle segnalazioni che gli sono giunte da parte di pazienti e famigliari,.
Interi reparti con l'aria condizionata al minimo o insufficiente o ancora, in alcuni casi non funzionante.
Le solite liste d'attesa, l'accesso la giusta cura e il problema del personale ridotto al minimo. 
Dopo i diversi articoli sulle condizioni del reparto Utic al terzo piano del secondo lotto che come unica soluzione al gran Caldo di questi giorni estivi, ( pensate d'estate fa caldo) hanno aperto le finestre e posizionato un ventilatore, creando ulteriore disagio ai pazienti fragili, il consigliere Mariani ha deciso per una visita Istituzionale e una conseguente relazione e  comunicazione ufficiale.



 

Commenta

Commenti

Proviamo a chiedere delucidazioni e giustificazioni al Direttore Generale .

Mi hanno anche informato che nel reparto dialisi,dove purtroppo in tantissimi pazienti devono recarsi per tre volte a settimana, e per ben quattro ore per ogni seduta, che l impianto di aria condizionata non funziona.
Ai responsabili,vorrei chiedere di avere pietà per questi poveri e sfortunati malati.
Grazie Carlo

Gli ospedali sono indecenti.

Un controllo ci vuole tutto

L'importante è che gli uffici e le stanze dei capoccioni siano al fresco.