Salta al contenuto principale

Teramo: Quel muro di viale Cavour sta per crollare...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Una segnalazione lunga 5 anni.
Dall'ultimo periodo Brucchi dove il muro di piccolo di contenimento del boschetto di viale Cavour a Teramo aveva iniziato l'incedere gravitazionale alla continua nostra insistenza nel periodo D'Albertiano.
Ora siamo giunti alla fine dei giorni.
La prossima pioggia e forse anche prima rappresenterà l'ultima campana di resistenza.
Quel muro è destinato a franare sulla strada con tutto il peso che si porta dietro di terra e piante in fase di crollo.
Riusciremo ad adottare un piano di prevenzione e di tutela dei cittadini?
 

Commenta

Commenti

Carissimo Dottor Falconi,lei che abita da quelle parti o molti di noi che transitano su quella strada,notiamo certamente aumentare dell'inclinazione del muro in mattoni,ma vorrei ricordarle che ,non so se quel tratto di strada sia comunale o provinciale per Torricella,ma posso assicurare che,NON FREGA ASSOLUTAMENTE NULLA 'NE' Al COMUNE O ALLA PROVINCIA DI TERAMO.A LORO POTREBBE INTERESSARE SOLO NEL CASO,E NON ME LO AUGURO,CHE IL CROLLO DOVESSE ARRECARE DANNI A TERZI.......