Salta al contenuto principale

Teramo:La Polizia Locale sanziona 4 locali del centro storico anche per vendita di alcolici a minori...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Nella serata di venerdì la polizia locale di Teramo ha intensificato i controlli nell'ambito della sicurezza urbana. Circa trenta i veicoli fermati. Tutti i conducenti sono stati sottoposti a controlli ex art. 186 del Codice della Strada finalizzati all'accertamento dell'abuso di alcol. Un veicolo è stato sottoposto a sequestro per mancata copertura assicurativa. Particolare attenzione è stata rivolta al centro storico ed ai locali della movida cittadina. Quattro locali del centro storico sanzionati: per somministrazione di bevande alcoliche a soggetti minori, violazione della normativa sulle emissioni sonore ed occupazione abusiva di suolo pubbluco.La posizione dei gestori dei pubblici esercizi passerà ora al vaglio degli uffici competenti per gli eventuali provvedimenti interdittivi delle stesse attività.

Commenta

Commenti

Quante sanzioni di questo tipo vengono elevate in un anno a Teramo? Quali risvolti giuridici ha successivamente?
È nella media delle altre città italiane delle stesse dimensioni?
Andate a vedere gli atti.
Ce lo vedete il vigile di Teramo che multa il suo barista, amico di famiglia, che gli serve tutte le mattine il caffè e dopo(forse) il lavoro si vanno a fare due tazze insieme?
Compà, fa lu bbone....

sarà.... io però, che abito in zona piazza Martiri Pennesi, e che vado a letto non prima dell'una di notte, ho dovuto dormire con i tappi nelle orecchie!..

Poi non lamentatevi se ha Teramo non c'è mai niente, oppure non vengono turisti. Propongo di chiudere Teramo e mettere il coprifuoco alle 17:30, così cari teramani siete contenti.

Sarò ripetitivo ma a questi soggetti va ritirata la licenza! Non si deve dare l'alcol ai minori. Poi nn lamentatevi se i figli tornano a casa mozzati!

Gentile Gianni, si tratta di violazione di legge, per attirare turisti c’è bisogno di ben altro.