Salta al contenuto principale

La sconfitta della Politica. La Croce Rossa di Teramo cerca Immobile per nuova sede...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

La Croce Rossa Italiana di Teramo si rivolge ai privati aprendo alle manifestazioni di interesse da parte dei proprietari di immobili da destinare a nuova sede territoriale. Gli appelli lanciati alle istituzioni per la ricerca di una nuova sede, i numerosi tavoli tecnici e gli incontri tenutisi incessantemente durante gli ultimi mesi, non hanno fatto emergere nessuna soluzione praticabile. La Croce Rossa di Teramo invita quindi cittadini e aziende a inviare una proposta, per la locazione o l’acquisto di immobili, nonché eventuali donazioni per chi volesse contribuire economicamente. Si ricordano le caratteristiche della struttura ricercata con somma urgenza: un fabbricato di almeno 250 metri quadrati, collocato se possibile nel capoluogo, che disponga di un facile accesso alle principali vie di comunicazione; che abbia uno spazio esterno per i mezzi di trasporto e d’emergenza in dotazione. Tutte le richieste di informazione e le manifestazioni di interesse potranno essere inviare all’indirizzo mail: info@criteramo.it L’associazione ha da poco liberato i locali al primo piano dell’edificio “Comi 2” dove era ubicata, ora si trova in via provvisoria al pian terreno, nei locali messi temporaneamente a disposizione dalla Provincia, in attesa di trovare una nuova sede definitiva e scongiurare la chiusura e l’interruzione delle attività a favore della popolazione che quotidianamente svolge

Commenta

Commenti

Sono anni e anni che la croce rossa non ha uba vera e srabile sede. Occorre capire che cone ente che fronteggia emergenze e funzioni di protez civile ha bisogno di ampi spazi e mon può essere collecata n in aree ristrette e densamente abitate e trafficate. La soluzione migliore sarebbe in zona periferica tipo gammarana con ampi spazi per i numerosi mezzi e di facile uscita dalla citta

Locali lasciati sfitti dalla banca intesa in VIA PANNELLA

Ma a Casalena la Asl non ha a disposizione un luogo decoroso dove ospitare la Croce Rossa con tutti i servizi che offre alla collettività?