Salta al contenuto principale

Paziente oncologico scrive all'Asl di Teramo " Che fine ha fatto la Pet? Perchè devo ricorrere ai privati anche per una risonanza magnetica?

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Cari direttori, primari e operatori sanitari dell'asl di Teramo, la mia è una semplice domanda. Il mio tumore con cui convivo da oramai tre anni è in forte fase di avanzamento. Ora si dovrebbe trovare al 4 stadio ( Il grado 4 corrisponde invece a un tumore indifferenziato, cioè le cellule che lo costituiscono si discostano molto per caratteristiche morfologiche da quelle dei tessuti normali, divenendo quasi irriconoscibili. I tumori G4 tendono a crescere ed a diffondersi rapidamente.).
Il dolore che mi accompagna durante tutte le ore della mia giornata e delle mie nottate non mi ha impedito, grazie alla giusta cura farmaceutica di godermi di meravigliose passeggiate. Pochi minuti, a volte anche 1 ora ma sempre meravigliosa. Fino a pochi settimane fa cercavo di non farmi mancare nulla. Poi il dolore alle ossa sempre più forte e infiltrante. Prescritta subito la risonanza magnetica per identificare il livello dell'avanzamento del cancro. Indovinate? Febbraio. Mese di Febbraio a un malato oncologico al 4 stadio? Sicuramente andrò da un privato e mi farò immediatamente la risonanza magnetica ma se non avessi avuto la possibilità economica? Caro Falconi, io c'ero alle tue battaglie per i pazienti oncologici e il reparto è veramente tanto migliorato ma perchè ancora a Teramo non ci sono più risonanze magnetiche, Tac e soprattutto la Pet? Quella Pet promessa dal direttore generale Di Giosia per Novembre, arriverà?
Perchè dobbiamo sempre ricorrere ai privati? Perchè invece di parlare sempre del nuovo ospedale non si parla di una nuova Sanità? Domani risonanza magnetica, speriamo in altre passeggiate. Grazie a tutti per avermi ascoltato.


Lettera firmata

​​​​​​​Prima di un ospedale nuovo, ci vuole una nuova sanità.



Foto Leggo

Commenta

Commenti

Perché viviamo in un Paese NON civile.
Nel quale le persone civili come lei NON si trovano bene.

Concordo pienamente con il sig. ,a cui faccio tanti auguroni, seguo per i controlli il mio radiologo di cui mi fido ciecamente ,che ha dato tanta professionalità al settore pubblico ,ma che ora opera in una struttura privata

Giusto

Cari (nel senso di costosi) responsabili, ma di notte, riuscite a dormire?

Come non darti ragione! Tanti tanti auguri per una pronta guarigione🤗