Salta al contenuto principale

Continuano i furti a Teramo tra Scapriano, la Stazione e Villa Mosca...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

La foto vi racconta che significa un furto con appostamento e con lo studio delle abitudini della vittima.
Ore di lavoro indisturbate perchè sapevano che la proprietaria dell'appartamento era fuori città.
Tutto il tempo a disposizione per "tagliare" la piccola cassaforte da muro e portare via una collezione di orologi.
Stessa situazione a Villa MOsca dove i ladri hanno sfruttato il tempo della spesa per trafugare oro e argento.
Mancava la mirra ma avranno sicuramente degustato una birra per festeggiare l'avvento di un furto a regola d'arte.
Nella zona della Stazione di Teramo, i soliti ignoti hanno avuto la velocità di esecuzione a casa di marito e moglie di 84  e 79 anni che erano andati a ritirare dei panni in lavanderia.
Al loro ritorno non hanno più ritrovato mille euro in contanti e alcuni oggetti in oro.
Ricordiamo sempre di sporgere denuncia e di cercare di essere comunità collaborativa con le Forze dell'Ordine.
Segnaliamo, segnaliamo, segnaliamo.
 

Commenta

Commenti

SE ENTRANO A CASA MIA GLI SCARICO UN CARICATORE INTERO!!!

Magari hanno un telefonino da 1000 € però un allarme da 500 costa troppo.

Arturo
Mi sorge un dubbio.......vende antifurti
O non le piacciono i telefonini ?