Salta al contenuto principale

Torricella Sicura: Truffata una donna anziana di 2200 euro. Indagano i Carabinieri...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Un uomo con berretto e mascherina.
Il caffè al Bar, il suo camminare circospetto e la citofonata in un portone al centro del comune di Torricella Sicura, meraviglioso paese vicino al capoluogo di provincia.
Dopo pochi minuti alcuni residenti insospettiti hanno fotografato il ragazzo e chiamato i carabinieri,.
In un immediato controllo la truffa si era completata con la telefonata di un complice che si fingeva un graduato e che raccontava di un problema di un parente stretto e la necessità immediata di un cifra poco superiore a duemila euro.
Tutto calcolato e tutto ben interpretato dai due truffatori.
2200 euro che la signora anziana ha pagato con molta ansia e preoccupazione.
La fuga pochi istanti prima dell'arrivo dei Carabinieri che hanno aperto il fascicolo di indagini.
Ci piace sottolineare la presenza dei cittadini di Torricella che non sono stati indifferenti e che solo per mera sfortuna i due malviventi non sono stati fermati in flagranza di reato. 

 

Commenta