Salta al contenuto principale

Questo è un invito per il direttore generale Di Giosia e il direttore sanitario Brucchi. Passate le vostre ore all'Ospedale Mazzini al freddo...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Buongiorno direttore sono xxxxxx che è stato/a ricoverato/a presso l'ospedale di Teramo.
Ho fatto un'intervento chirurgico.
E volevo segnalare che durante la mia degenza sono stato/a al freddo perchè in tutto l'ospedale accendono  il riscaldamento al minimo per sole 2 ore al giorno.
Il personale ci ha chiesto gentilmente di segnalare questo caso vergognoso per noi malati e per tutti i sanitari dell'ospedale di Teramo".

Caro Direttore Generale Di Giosia e caro direttore sanitario Maurizio Brucchi, vi invito a uno sforzo di immaginazione.
Immaginate di dovervi operare al Mazzini di Teramo e a trascorrere la delicata degenza sotto tante coperte perchè all'Ospedale del capoluogo tutti battono i denti in maniera democratica visto che  l'accensione dei termosifoni è prevista solo per due ore al giorno.
Immaginate cari Direttori che avete per vostra fortuna una bella protezione naturale che cosa accade al sesto piano dove l'acqua calda non riesce ad arrivare con la stessa pressione.
Che dire oltre al solito imbarazzo che voi chiamate Sanità e Umanizzazione?

Commenta

Commenti

Questo è troppo!!!!!!gli alti dirigenti devono stare al caldo altrimenti non funzionano

Cari Direttori, se non siete in grado di gestire la sanità nella provincia di Teramo, voglio ricordare che la facoltà delle dimissioni in Italia non è stata abolita.

Al quinto piano di via Circonvallazione Ragusa si può stare a maniche corte.
Meditate...