Salta al contenuto principale

L'asl di Teramo e la Regione Abruzzo verso il pagamento di oltre 13 milioni di euro per 131 medici di assistenza primaria...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Un finale già scritto che attendevamo da mesi.
Avevano ragione i 131 medici di assistenza primaria e noi con loro, a ritenere che era stato leso il diritto all'applicazione dell'accordo collettivo del 2005 e che la conseguente deliberazione della Giunta regionale del 2008 non fosse applicabile.
Nulle quindi sarebbero state e tali sono state ritenute tutte le deliberazioni e i provvedimenti esecutivi dell'asl di Teramo per il contenimento della spesa sanitaria per quanto riguarda la medicina convenzionata di base.
13.727.700, 98 euro e sono proprio quei 98 centesimi che sottolineano l'inadeguatezza del sistema. 


 

Commenta

Commenti

quasi 100mila a dottore...troppi.