Salta al contenuto principale

Bomba d'acqua nelle Marche. Dispersi e sei vittime. La solidarietà dell'Abruzzo parte dagli agricoltori...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

L'ondata di maltempo che ha colpito le Marche ha provocato al momento almeno sei vittime.

Lo ha reso noto il dipartimento della Protezione Civile dopo una verifica con le autorità locali. Quattro delle sei vittime sono a Ostra (Ancona), una a Trecastelli (Ancona) e una Barbara (Ancona). In quest'ultimo comune risultano anche tre dispersi. 
Si legge da Meteoroby "Raramente pubblichiamo video di eventi idro-meteorologici fuori regione, ma questo intenso fronte temporalesco è lo stesso che, nel pomeriggio, ha interessato anche la nostra Emilia-Romagna. La differenza che sebbene il plume tropicale sia lo stesso, caratterizzato da intense correnti sud-occidentali cariche di umidità e con il supporto di elevati valori di acqua precipitabile (praticamente una bomba ad orologeria), qui ha contribuito il forte shear fornito dal sollevamento orografico locale inducendo la formazione di sistemi convettivi rigeneranti. Il risultato è stato un evento alluvionale in piena regola che ha colpito le Marche, con tassi di pioggia abbondanti, precipitazioni concentrate e accumuli rilevanti di oltre 300 mm: il tutto si è verificato in un breve lasso di tempo".

La solidarietà dalle regioni vicini è un filo diretto tra associazioni di agricoltori e ovviamente la Protezione Civile. 
In Abruzzo, complici la fratellanza di vicine fiere del settore dell'allevamento di bovini e ovini  si sta organizzando la partenza di due tir di supporto alimentare.

Guardate https://www.facebook.com/meteoroby/videos/pcb.1444004312772154/1740062239705520

Aggiornamento

Salgono a 9 le vittime accertate....
Sono 10 le vittime https://www.iduepunti.it/17-09-2022/alluvione-marche-bilancio-provvisorio-10-vittime-e-3-dispersi

Commenta

Commenti

I SIGNORI del METEO
Saranno anche signori ma certamente pericolosi. Non è, infatti, la prima volta che gli illustri meteorologi sottovalutano i nubifragi assassini, questa volta con oltre dieci vittime innocenti!
Ma forse sono solo daltonici e non distinguono il Codice ROSSO da quello GIALLO, della ALLERTA METEO!
Com'è triste Venezia
Aznavour