Salta al contenuto principale

Teramo. Il futuro del Mazzini è anche per i cronici. Gli acuti nel nuovo Ospedale....

di Giancarlo Falconi
1 minuto

Tre semplici domande al direttore generale dell'asl di Teramo, Maurizio Di Giosia.
Tre semplici domande che comprendono gli operatori sanitari senza vaccino e il futuro dell'ospedale Mazzini, all'indomani della riunione in regione con i consiglieri comunali di opposizione di Teramo.https://www.youtube.com/watch?v=MetRqf0Ebpw&t=18s
 

Commenta

Commenti

Al solito PREVENIRE È PEGGIO CHE CURARE......
chiaramente.è un.commento.metaforico dopo aver ascoltato.il.D.G.

con i soldi per farne uno nuovo ci si comprano attrezzature di ultima generazione, i muri non servono se poi non c'è tutto il resto, visto anche che i ricoveri durano massimo 5 giorni e le camere bastano ed avanzano quelle del mazzini....

Pienamente in accordo con Arturo.

Sarà ignoranza, la mia. Ma non capisco perché con tante cose che servirebbero si decide di costruire un nuovo ospedale lontano dalla città. Il nostro ospedale è un gioiello e come dice Arturo quei soldi potrebbero renderlo un'eccellenza per attrezzature di ultima generazione...