Salta al contenuto principale

Teramo. I corrieri che trasportano medicinali costretti a parcheggiare fuori dal Carico e Scarico...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

In tempo di civiltà urbana e di inciviltà cittadina non sorprende di vedere dove pende la bilancia.
Ci scrivono " Salve sono un corriere trasporto medicinali ….. in via SAVINI di fronte a una nota pasticceria non c’è posto nell’area carico e scarico, noi corrieri siamo costretti a fermarci in mezzo alla strada per poter consegnare....".

Abbiamo verificato in diverse occasioni con foto e video.
Il risultato è nella sintesi in galleria.
La consegna di medicinali e il rispetto del carico e scarico è un diritto e un dovere.
Chi controlla?
Chi dovrebbe controllare?
 

Commenta

Commenti

E' più importante fare la colazione!

Sto attendendo mia figlia sul posto riservato a carico e scarico davanti al bar pasticceria.arriva una signora e parcheggia la sua macchina ,io le faccio notare che il posto è riservato al carico e scarico,risposta:anche io devo caricare la spesa e con un sorriso che sta tra il"che te ne importa a te, io sono furba."mette le quattro frecce e se ne va.....

Perche' non consentire ai clienti di entrare in auto o moto all'interno della pasticceria o sotto il porticato?

Ma la bella navetta che ti accompagnava da Madonna delle grazie alla Madonnina di Piazza Garibaldi che fine ha fatto ??????????? Forse con lei che gira la vita sarebbe più semplice, ma noi ci complichiamo sempre tutto...............

Quale sarebbe il problema? scaricate e poi ve ne andate, nessuno chiamerà il carro attrezzi se devono aspettare 3/5 minuti.