Salta al contenuto principale

Ater: Il Presidente Ceci mantiene la promessa. Arrivano i portoni e ora la bonifica dell'amianto ma c'è bisogno di un cambiamento culturale...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

In questi anni, tanti anni, abbiamo continuato a battere i marciapiedi.
Abbiamo fatto molti errori ma la soddisfazione più grande è data dal rispetto e dalla stima di tanta gente.
Ci siamo aiutati tra le storie e i problemi.
Come è possibile che un Ente così importante come l'Ater non fosse a conoscenza di tante realtà di degrado?
Abbiamo stressato il presidente Maria Ceci per valutare le reazioni.
Stessa cosa facemmo con Nicola Salini di cui conserviamo stima e rispetto per l'alto profilo umano e professionale.
La d.ssa Ceci ha risposto alle nostre sollecitazioni e ha mantenuto, per ora, le promesse. 
Prossimo passaggio la bonifica immediata dei tetti in amianto. Eternit rovinato. Una questione sanitaria urgente. Siamo sicuri di trovare il suo pieno appoggio e un richiamo di maggiore partecipazione al suo gruppo di lavoro.
Non si può, non  intervenire in una casa dove il gas da caldaia rientra in cucina, per esempio. 
Facciamo rete? 
Ci aiutiamo? https://www.youtube.com/watch?v=rXjRCkSPQcQ
 

Commenta