Salta al contenuto principale

Teramo: I nostri eroi. Poliziotti della volante salvano una donna malmenata da tempo che minacciava il suicidio...

di Giancarlo Falconi
1 minuto

La società civile di Teramo non può far altro che abbracciare quei poliziotti della volante che hanno soccorso una donna, vittima di continue violenze da parte dell'ex compagno, ( uomo raggiunto da un provvedimento di allontanamento) che aveva minacciato di farla finita.
Allarme scattato alle 3 del pomeriggio da parte di un familiare ( come si legge dalla solita mirabile cronaca di Diana Pompetti sulle pagine de Il Centro) e un'auto della questura di Teramo ha immediatamente individuato e raggiunto la 50enne teramana vicino a un ponte della Città.
Sensibilità, empatia, parole di conforto e un abbraccio.
Tutto è finito con una visita al pronto soccorso e ora da parte nostra cade il silenzio per il rispetto della privacy e per il lavoro della Procura di Teramo ( pm Enrica Medori) per le indagini del caso.
A qui poliziotti, la nostra gratitudine di uomini ed essere umani per aver tracciato la differenza. 

Commenta

Commenti

Bravi e complimenti.........
Lavoro lodevole il vostri e non sempre purtroppo apprezzato da molti.
Grazie

Ce ne fossero di persone così la società sarebbe un bi jou. Gratitudine alle forze dell'ordine.