SIMONE DE MAGGI: L’AMORE PER IL BASKET E’ PIU’ FORTE DEL CANCRO

Giocava a basket col Teramo. A 17 anni, un tumore gli ha portato via una gamba. Lui non si è arreso e oggi gioca a basket in carrozzina. Il suo nome è Simone De Maggi e questa è la sua storia.

commenti
2

Il Terremoto de L'Aquila è "Il Buco nero"...

di Giancarlo Falconi

Ricordo un presidente della Regione, un commissario alla ricostruzione che disse: " In Abruzzo non esiste la camorra".

Basket Maledetto: IL PRESIDENTE DEL BORGOROSSO BASKETBALL CLUB

di I due Punti

Grazie a Luca Maggitti (roseto.com) per aver concesso la pubblicazione. Un onore per noi.Questo racconto è frutto di fantasia. (www.roseto.com/scheda_news.php) I personaggi, le squadre, le circostanze, i dati, sono il prodotto dell’immaginazione dell’autore. Se qualcosa di vero dovesse esserci, esso sarebbe citato in modo del tutto casuale, senza alcun intento di descrivere condotte reali. Perché nel basket certe cose non succedono. E perché – per dirla con Stanislaw Jerzy Lec – bisogna provocare l’intelletto, non gli intellettuali.